La Via di S.Francesco da Firenze a Camaldoli 23-25 aprile

Questo splendido Cammino, da Firenze a Camaldoli, ripercorre alcune delle tappe che hanno segnato l’opera di San Francesco. Eremi e conventi, borghi e solenni foreste, vigneti secolari e l’imponente Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi sono le tappe di uno delle Vie più suggestive e popolari d’Italia.

Il cammino da Firenze a Camaldoli segue l’antica via degli ospitali per i pellegrini, fil rouge che, anche oggi come un tempo, marca l’itinerario d’Appennino in modo chiaro e definito, e di cui è documentato un passaggio continuo di pellegrini e una fitta rete di strutture per la loro ospitalità. A tutto questo si aggiungono le testimonianze documentali degli atti miracolosi compiuti da San Francesco durante il suo peregrinare evangelico.

 

La guida del trekking Marta Signi, per info: 3200676766

Destinazione: Italia, Toscana

Con Guida

Durata: 3 giorni

Partenza: dal 23 al 25 aprile

Prezzo: € 220

Il prezzo comprende:

Organizzazione Tecnica

Servizio Guida 3 giorni

Pernottamenti,  possibilità usare la cucina delle strutture ricettive

Navette da Camaldoli fino a Firenze

Il prezzo non comprende:

Colazione, Cene, pranzi al sacco

assicurazione personale infortuni

 

Itinerario

Giorno 1
Per saperne di piu'

Firenze – Pontassieve – Consuma

Alloggio

B&B 

KmMt Mt Hours
18.8 254 205 6

Giorno 2
Per saperne di piu'

: Consuma – Stia

Alloggio

B&B 

KmMt Mt Hours
18.27 415 1028 6

Giorno 3
Per saperne di piu'

Stia – Camaldoli

Alloggio

B&B 

KmMt Mt Hours
18 834 459 7

Perche' mi piace questa vacanza

"Lasciata Firenze e la sua periferia si segue un graduale allontanamento dagli ambienti antropizzati: dopo le distese della tenuta vitivinicola Frescobaldi, che caratterizzano le dolci colline sopra Pontassieve, si incontrano le abetaie dell'abbazia di Vallombrosa. Poi l’Arno, che ci lasciamo alle spalle a Firenze ma incontriamo nuovamente a Stia, vicinissimo alla sua sorgente sul Monte Falterona che appare come un fresco torrente appena sgorgato dalle pendici della montagna. Salendo verso Camaldoli si incontra la foresta di San Romualdo e ci si immerge in aree incontaminate, veri e propri scrigni di biodiversità che richiama alle moltitudini naturali del Cantico delle Creature."
Lorija Lietaviete

Vuoi saperne di più?

Se volete piu’ informazioni su questo itinerario contattateci tramite e-mail o telefono. In alternativa potete compilare il modulo sottostante e Vi risponderemo il piu’presto possibile.

Piu' idee per la tua vacanza